Badante notturna

Due diverse possibilità per i servizi notturni: il servizio di sola presenza ed il servizio di vera e propria assistenza.

Quanto costa una Badante notturna?

Orario di lavoro

Nel primo caso l’assistente è presente durante la notte avendo a disposizione un letto per riposare e interviene solo eccezionalmente. Le mansioni svolte sono quindi di assistenza alla persona in funzione di eventuali necessità che potrebbero presentarsi nel corso della notte. L’orario di lavoro deve essere compreso fra le 21.00 e le 8.00 del giorno successivo.

Nel secondo caso invece la badante viene assunta per “discontinue prestazioni di assistenza”, mantenendo comunque il diritto ad un’idonea sistemazione per la notte. Anche con questo contratto le mansioni sono di assistenza alla persona quello che cambia è la durata della prestazione lavorativa perché si suppone che le ore di attività non siano occasionali. L’orario di lavoro deve essere compreso fra le 21.00 e le 8.00 del giorno successivo.

Il servizio di presenza notturna è molto adatto per chi non si sente tranquillo a dormire da solo, mentre si ricorre all’assistenza solo quando è già previsto che vi siano dei momenti di lavoro nel corso della notte.

A partire da (48H settimanali)

1116€*

*costo medio mensile, inclusivo di
quota TFR, tredicesima, contributi

Badante notturna

Le mansioni sono prevalentemente di assistenza alla persona ma non solo:

Contatta l’agenzia più vicina ai tuoi cari!

Richiedi l’intervento di un nostro consulente per acquisire tutte le informazioni necessarie per proporti la soluzione migliore per le tue necessità.